Ancona, è morto a 67 anni il pediatra Piazzini. Ha curato migliaia di bambini

Martedì 23 Giugno 2020
Claudio Piazzini aveva 67 anni
ANCONA - Se ne è andato nel silenzio, con discrezione, attorniato dagli affetti più cari nella sua abitazione nel centro di Ancona. La città dorica piange il pediatra Claudio Piazzini, 67 anni, osimano di nascita, anconetano di adozione dopo aver sposato Paola Caucci, figlia dell’indimenticato Manlio, chirurgo e colonna portante del Salesi, morto nel 2012.

Piazzini era professionista conosciuto e stimato, con ambulatorio da sempre nella sua Osimo, al civico 8 di vicolo Malagrampa, in pieno centro storico. Lì ha accolto e visitato per circa 30 anni migliaia di bambini, dando consigli e supporto alle famiglie nei primi delicati anni della loro crescita. Dal 2018 aveva dovuto interrompere il suo servizio sanitario come pediatra.

 

La malattia che lo aveva colpito gli ha impedito di continuare quel lavoro che tanto amava. Ha vissuto quel male incurabile in maniera discreta, ritirandosi a vita privata tra l’affetto dell’amata moglie Paola e dei tre figli Giovanni, Lidia e Chiara e delle sorelle Diana e Francesca. La morte è sopraggiunta giovedì scorso nella sua abitazione di Ancona, ma la famiglia l’ha resa pubblica solo ieri diffondendo i manifesti funebri nel giorno della cremazione, a funerale già svolto, sabato, nel capoluogo dorico. La notizia ha destato molto clamore in città ma anche ad Osimo, dove Piazzini è cresciuto e lavorava.

Tante le famiglie anconetane ed osimane che ieri suoi social hanno voluto manifestare il proprio cordoglio per la sua scomparsa, evidenziando il grande professionista che era, la sua umanità di pediatra, la sua competenza in un ambito così delicato. Assieme ad altri colleghi aveva creato anni fa Pamba, acronimo che sta per Pediatri Amici del Bambino. Si tratta di un’associazione sorta nella zona sud di Ancona, nei comuni di Camerano, Castelfidardo, Loreto, Numana, Offagna, Osimo e Sirolo, di cui Piazzini era molto orgoglioso.

Intorno al SS. Benvenuto e Rocco di Osimo e nella Comunità Amica dei bambini, ben dieci pediatri di libera scelta tra Loreto, Castelfidardo, Osimo, Numana e Camerano si associarono per sostenere l’allattamento materno, per migliorare l’organizzazione professionale e l’accessibilità dei servizi per i cittadini, con l’obiettivo anche di evitare l’accesso improprio ai pronto soccorso.

L’Associazione Pamba costituisce inoltre l’équipe territoriale dei Pediatri Ancona Sud, di cui Piazzini è stato un punto di riferimento per tanti anni. «È stato anche il mio pediatra, è noto come nell’approcciarsi alle famiglie mettesse molto, molto di più delle proprie competenze mediche» ha commentato ieri il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA