Investito da un'auto, rinvenuto ai bordi della strada un lupo morto di quasi 40 chili in via Aspio

Martedì 19 Ottobre 2021
Investito da un'auto, rinvenuto ai bordi della strada un lupo morto di quasi 40 chili in via Aspio

ANCONA - A seguito di segnalazione da parte della Centrale Operativa, i militari della Stazione CC Forestale di Ancona, alle 9.43, si recava in via Aspio nei pressi del civico n. 51 dove hanno accertato la presenza di una carcassa di lupo deceduto a causa di uno scontro con una auto.

LEGGI ANCHE:

La banda della Lanterna era legata ai clan, nuovo arresto per il ragazzo dello spray. In carcere il padre di uno dei colpevoli

L’animale è stato investito da un automezzo verso le 6:30 e successivamente il guidatore ha comunicato il sinistro alla Compagnia CC di Osimo. Giunti sul posto i militari hanno verificato la presenza della carcassa di un esemplare femmina di circa 35/40 kg, giacente su un campo nelle adiacenze della strada.

Veniva quindi contattato il responsabile dell’associazione FOXES, Cecchini Severino, per il recupero della carcassa e la consegna presso l’Istituto Zooprofilattico di Ancona, ciò al fine di verificare le caratteristiche genetiche del lupo e le condizioni di salute immediatamente precedenti il decesso. Il recupero è avvenuto alle ore 11:40 e alle ore 12:30 è stata effettuata la consegna all’Istituto Zooprofilattico.

Il rinvenimento dell’esemplare morto conferma ancora una volta l’espansione territoriale del canide, che in molte aree della regione è giunto a popolare anche le aree rurali adiacenti alle città della costa.

E’ pertanto fondamentale prendere coscienza della presenza di questo predatore e adottare le cautele necessarie per evitare attacchi al patrimonio zootecnico e agli animali da compagnia.

Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre, 16:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA