La polizia chiude un negozio etnico: il titolare vendeva alcolici in bottiglia

Mercoledì 1 Luglio 2020
Gli agenti della polizia amministrativa davanti al locale in via Carducci
ANCONA - Gli agenti di polizia della Divisione Amministrativa hanno chiuso un mercatino etnico in via Carducci a seguito dei controlli disposti dal questore Giancarlo Pallini su indicazione del prefetto Antonio d’Acunto. Il provvedimento si inquadra nella opera di contrasto agli eccessi della movida.

LEGGI ANCHE: Tremendo frontale, persone incastrate tra le lamiere: in sei all'ospedale

La chiusura è stata disposta per una settimana ed è scattata perché il titolare continuava a vendere alcolici in bottiglie di vetro, violando così il regolamento comunale. Si tratta di un comportamento che secondo  gli accertamenti configura un grave pericolo per la sicurezza pubblica. © RIPRODUZIONE RISERVATA