Ubriaco, cade a terra. E i poliziotti gli trovano nel giubbotto un coltello di grosse dimensioni

Venerdì 7 Febbraio 2020
Ubriaco, cade a terra. E i poliziotti gli trovano nel giubbotto un coltello di grosse dimensioni

ANCONA - Ieri pomeriggio verso le 15.30, un equipaggio delel Volanti interveniva in piazza Galilei ove i sanitari del 118 erano in difficoltà con un soggetto ubriaco. Giunti sul posto i poliziotti cercavano di calmare l’uomo, un trentacinquenne anconetano conosciuto dalle forze dell’ordine, il quale in evidente stato di ebbrezza era caduto da solo ferendosi al capo in modo lieve.

Durante il controllo gli agenti rinvenivano, celato sotto alla manica del giubbotto, un coltello da cucina di grosse dimensioni che veniva sequestrato.  L’uomo, denunciato per il porto abusivo dell’arma e sanzionato per l’ubriachezza, veniva trasportato presso l’ospedale di Torrette per le cure del caso.

LEGGI ANCHE:

Scivola in casa e frantuma la porta a vetri: si recide la giugulare, morto dissanguato

© RIPRODUZIONE RISERVATA