Ventenni ubriachi, show al Caffè Giuliani
Infastidiscono i clienti e cadono a terra

Ventenni ubriachi, show
al Caffè Giuliani: molestano
i clienti e cadono a terra
ANCONA - Le sbronze natalizie vanno di moda. Non di sera, ma in pieno giorno e nel salotto della città. La scorsa settimana una comitiva di portuali inglesi si è esibita in uno show a luci rosse in piazza Roma: erano in sette e alcuni di loro, completamente ubriachi, hanno infastidito e insultato i passanti, fino a calarsi i pantaloni e mostrare le parti intime al titolare di una pizzeria che li aveva rimproverati, a due passi dai bambini sulla pista del ghiaccio. Ieri è stata la volta di due giovani, un albanese e un anconetano non ancora ventenni, che hanno fatto irruzione al Caffè Giuliani attorno alle 16,30. Erano già brilli, da non reggersi in piedi, eppure pretendevano da bere. Quando il barman si è rifiutato di servirgli il drink, hanno dato vita a un riprovevole spettacolino. 

Si sono messi a molestare gli altri clienti, a gridare e sghignazzare. L’albanese si è spostato nella sala ristorante e si è messo seduto al fianco di un signore. «Quand’è che te ne vai? Hai finito di mangiare?», gli ha urlato contro. L’altro barcollava e rideva sguaiatamente nei pressi della cassa. Allibiti i clienti del rinomato Caffè Giuliani, ma in molti hanno assistito alla scena anche dall’esterno, lungo corso Garibaldi, affollatissimo per lo shopping. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Dicembre 2017, 05:55 - Ultimo aggiornamento: 24-12-2017 13:27

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO