Ubriachi e senza mascherina, tentano di colpire i carabinieri: caos davanti al Salesi, scattano denunce e multe

Martedì 24 Novembre 2020
I due romeni sono stati denunciati dai carabinieri

ANCONA – Viaggiavano in auto ubriachi e, quando sono stati fermati dai carabinieri davanti all'ospedale pediatrico Salesi, hanno tentato di prenderli a calci. Ora sono guai per due romeni, lei 48 anni, lui 31. Sono stati entrambi denunciati per resistenza e, siccome non indossavano la mascherina, sono stati pure multati: 400 euro a testa. E' successo domenica, attorno alle 20, in via Corridoni. E' qui che i carabinieri del Radiomobile hanno fermato i due romeni che viaggiavano su una Peugeot. Alla guida c'era la donna che si è rifiutata di sottoporsi all'alcoltest e per questo ha rimediato una seconda denuncia, oltre al ritiro della patente. Quando i militari hanno proceduto al sequestro dell'auto, i due romeni hanno tentato pure di colpirli a calci. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA