Ancona, la truffa dello specchietto
non riesce: le strappa il portafogli

La truffa dello specchietto
non riesce: si arrabbia
e le strappa il portafogli
ANCONA - Tenta di far sganciare 250 euro a una studentessa con la truffa dello specchietto. Lei si oppone, minaccia di chiamare le forze dell’ordine e scatena la reazione del farabutto. Appena vede il portafoglio, strappa 30 euro dalle mani della vittima e scappa a bordo di un’auto.

Il truffatore dello specchietto trovato in un campo rom e denunciato

È quanto accaduto venerdì pomeriggio all’incrocio tra via Matteotti e via Volturno. Nelle grinfie del truffatore c’è finita una ragazza anconetana di 20 anni che ha subito sporto denuncia ai carabinieri per cercare di firmare le malefatte del bandito. È stato descritto come un uomo sulla trentina, media statura, brizzolato e con l’accento meridionale. Si muoverebbe per la città a bordo di una Bmw Serie 1 a cinque porte con uno specchietto danneggiato appositamente per trarre in inganno gli automobilisti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 24 Agosto 2019, 17:21 - Ultimo aggiornamento: 24-08-2019 17:21

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO