Trionfo anconetano con Elena Boari e il barboncino Effe Effe nella finale italiana di agility dog

Lunedì 5 Aprile 2021
Trionfo anconetano con Elena Boari nella finale italiana di agility dog

ANCONA - Una grande soddisfazione. Nella splendida cornice del Riviera Horses Resort di Cattolica si sono tenute dal 2 al 4 aprile le Finali del Campionato Nazionale Assoluto di Agility Dog Fidasc Csen. Circa 300 concorrenti hanno preso parte alla grande competizione cinofila promossa e diretta da Massimo Perla noto addestratore di cani per la televisione. L’AnconAgility ha ottenuto un’importante vittoria con la giovane Elena Boari, classe 2006, e il suo barboncino Effe Effe di 4 anni. Insieme hanno ottenuto due ori e un argento nelle varie gare di agility e jumping e classificandosi al primo posto della Combinata categoria 300 che ha determinato per Elena il titolo di Campionessa Italiana under 18. Le misure precauzionali anti Covid sono state imponenti: oltre all’obbligo di mascherina e distanziamento, sono stati effettuati ogni giorno misurazione della temperatura e tamponi. I numerosi concorrenti sono stati distribuiti su 4 diversi campi di gara per evitare assembramenti. L’AnconAgility ha dimostrato ancora una volta la capacità di crescere binomi, nella categoria under 18 e non solo, degni del livello nazionale.

 

 

LEGGI ANCHE:

«Insegnate ai vostri cani a non abbaiare». Bufera per l'ordinanza anti-caos firmata dal sindaco

Aggredisce il vicino di casa con una pinza e si lancia dal 13esimo piano: choc nella notte di Pasqua

Ultimo aggiornamento: 20:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA