Ancona, il tribunale perde i pezzi:
cornicione e calcinacci cadono in strada

Mercoledì 29 Agosto 2018
Ancona, il tribunale perde i pezzi: cornicione e calcinacci cadono in strada

ANCONA - Pezzi di intonaco che si staccano, cornicioni pericolanti e calcinacci che cadono in strada. È l’immagine scattata ieri mattina alla facciata principale del tribunale di corso Mazzini. Alcune parti del palazzo sono crollate nel piazzale antistante l’ingresso principale. Per puro caso, al momento della caduta dei pezzi di cemento e mattoni, non passavano pedoni. I primi cedimenti erano stati segnalati lunedì, ieri la situazione si è fatta più pericolosa. A cedere sarebbe stata parte del cornicione di una finestra che si trova all’ultimo piano della struttura, posizionata su cinque livelli. Appena segnalato il pericolo, sul posto si sono portati i vigili del fuoco e una pattuglia della Polizia municipale. Auto e motorini sono stati fatti sgomberare per poter permettere agli uomini del 115 di transennare tutta l’area interessata da altri possibili crolli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA