Sul traghetto con mezzo milione di euro in contanti: «Devo comprare casa in Grecia». Maxi sequestro

Venerdì 2 Aprile 2021
Ancona, sul traghetto con mezzo milione di euro in contanti: «Devo comprare casa in Grecia». Maxi sequestro

ANCONA - Alla domanda di rito "Nulla da dichiarare?" ha risposto "no", ma dai suoi bagagli spuntano banconote per quasi mezzo milione di euro e scatta il maxi sequestro all'imbarco dei traghetti ad Ancona.

Frenano le cinque province, solo Ancona resta appena sopra la soglia di pericolo zona rossa Covid

 

É successo al porto di Ancona dove gli uomini della Guradia di Finanza e dell'Agenzia dei Monopoli e delle dogane hanno sospreso un uomo con occultati nei bagagli ben 496.800 euro. L'uomo si è giustificato dicendo che doveva comprare una casa in Grecia. I miiatri hanno sequestrato il 50% dell'eccedenza della valuta trasportata e non dichiarata, per un importo pari a ben 243.400 euro.

 

Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 09:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA