Ancona, qualcuno svuota la casa sul marciapiede: spunta la discarica abusiva in strada

Mercoledì 11 Dicembre 2019
Ancona, qualcuno si svuota la casa sul marciapiede: discarica abusiva in strada

ANCONA - Quello che resta di un armadio, una cassettiera, delle poltrone, un forno, delle sedie, gli immancabili materassi e come se non bastasse una bicicletta ed un triciclo. Non stiamo parlando di uno showroom del mobile, magari l’ultimo arrivato in zona, ma di quello che è stato abbandonato in corso Carlo Alberto nei pressi della rotatoria con piazzale Italia. Tanto di quel materiale che di fatto ha impedito alle persone di passare lungo il marciapiede, letteralmente invaso da questi rifiuti ingombranti.

LEGGI ANCHE:
Tre cassonetti a fuoco nella notte: è caccia ai vandali piromani

Montelabbate, multati 38 furbetti della raccolta differenziata dei rifiuti: «Una sanzione a settimana»

Non è la prima volta che in questo tratto di strada accadono fatti del genere. A scoprire quello che era accaduto il personale di Anconambiente alle prime luci dell’alba. Mini discarica poi ripulita dagli operatori di Anconambiente. Un gesto sconsiderato i cui costi ricadono sull’intera collettività per il semplice fatto che proprio Anconambiente tre giorni alla settimana ha dovuto predisporre un mezzo per la raccolta dei tanti ingombranti abbandonati per le strade di Ancona periferie comprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA