Parla con il personale sanitario e pochi minuti dopo con un sacchetto alla testa si toglie la vita. Scoperta choc all'ospedale

Venerdì 8 Aprile 2022
Parla con il personale sanitario e pochi minuti dopo con un sacchetto alla testa si toglie la vita

ANCONA - Disperazione e lacrime. Un tragico evento è accaduto ieri mattina nella clinica Psichiatrica dell’ospedale regionale di Torrette. Una paziente di circa 70 anni, che fino a poche decine di minuti prima del gesto estremo era stata a diretto contatto con il personale sanitario senza manifestare alcun segnale di allarme, è stata rinvenuta senza vita, con un sacchetto legato attorno alla testa. Il gesto ha lasciato sgomenti  gli operatori della struttura, in quanto la signora aveva concordato con lo staff sanitario un percorso di cura in ambiente extra-ospedaliero. L’Azienda Ospedaliera, nell’esprimere la propria vicinanza ai familiari, comunica di avere svolto tutte le procedure previste per il caso in questione.

LEGGI ANCHE 

Tremendo schianto all'alba sull'autostrada A14 ai confini delle Marche: morto un camionista

LEGGI ANCHE 

 

Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 08:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA