Ancona, spruzza spray urticante sul bus e manda 5 persone all'ospedale: 19enne nei guai

Mercoledì 23 Ottobre 2019
Ancona, spruzza spray urticante sul bus e manda 5 persone all'ospedale: 19enne nei guai

ANCONA - Incastrato dai video delle telecamere interne il ragazzo 19enne che lunedì ha spruzzato lo spray al peperoncino su un autobus, costringendo 5 persone a far ricorso alle cure dell'ospedale per una lieve intossicazione.

Ancona, spray urticante sul bus: cinque all'ospedale, caccia a una coppia

Strage di Corinaldo: il pm chiede la proroga delle indagini per 17

Erano le 22 di lunedì quando diversi passeggeri dell'autobus diretto in stazione accusarono improvvisamente bruciori alla gola e agli occhi oltre a difficoltà di respirazione: intossicati erano finiti all'ospedale. Lo stesso autista, in preda agli stessi sintomi, fu costretto a fermre il mezzo, aprire le porte e far scendere tutti i passeggeri. I poliziotti della Squadra Mobile sono riusciti ad identificare il giovane che ha casuato intossicazioni e panico a bordo anche visualizzando i video interni del mezzo. Ritrovata, in un cespuglio, la bomboletta utilizzata: è stata affidata alla scientifica per le opportune analisi. Il ragazzo è stato denunciato alla Procura della Repubblica per attentato alla sicurezza dei trasporti, interruzione di un pubblico servizio e lesioni personali. 

Ultimo aggiornamento: 19:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA