Entra in Italia come turista, ma ha la cocaina in hotel e nell'auto a noleggio: giovane in manette

Venerdì 5 Novembre 2021
Entra in Italia come turista, ma ha la cocaina in hotel e nell'auto a noleggio: giovane in manette

ANCONA  - Cocaina nascosta nell'hotel e nell'auto a noleggio: arrestato dalla Squadra mobile della Polizia un pusher pendolare, appena entrato in Italia col visto turistico. Il giovane cittadino albanese è accusato di detenzione ai fini di spaccio, di circa 40 grammi di cocaina destinata al mercato dorico.

 

Il giovane, nel pomeriggio di mercoledì, si trovava alloggiato presso una struttura ricettiva e aveva da poco fatto ingresso nel territorio italiano come turista. I poliziotti della Squadra Mobile lo hanno raggiunto nell’albergo e lo hanno sottoposto ad una perquisizione che ha permesso di rinvenire e sequestrare 9 involucri contenenti cocaina. La successiva perquisizione è stata estesa al veicolo a noleggio che il giovane spacciatore aveva lasciato in sosta davanti alla struttura. Anche qui gli investigatori hanno trovato dello stupefacente, questa volta n. 8 involucri (dosi) pronte da spacciare. Lo stupefacente era nascosto dentro una scatola di caramelle alloggiata nello snodo di angolazione del volante.In tutto 40 grammi di cocaina divisa in 17 involucri (di cui n. 8 dosi trovate in auto pronte allo spaccio e n. 9 involucri più consistenti trovati in bagno). Oltre alla droga gli agenti hanno sequestrato anche la somma di 750 euro ritenuto il provento dell’attività di spaccio

 

 

Ultimo aggiornamento: 6 Novembre, 08:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA