Ancona, spaccia eroina all'incrocio:
scattano le manette, ma è già libero

Spaccia eroina all'incrocio:
​scattano le manette
ma il pusher è già libero
ANCONA - Scene di spaccio all’aperto, sul marciapiede, in uno degli incroci più affollati della città. Forse, il pusher pensava che in mezzo al viavai delle persone non sarebbe stato scoperto. E invece, ha dovuto fare i conti con le Volanti, dirette dalla dirigente Cinzia Nicolini, impegnate nel capillare controllo del territorio. Lo smercio di eroina promosso da un 25enne del Sudan è stato fermato domenica sera all’angolo tra piazza Ugo Bassi e via Cristoforo Colombo. Sotto sequestro sono finiti 5 grammi di eroina pronti per essere venduti. Il rinvenimento addosso al sudanese ha consentito di mettergli le manette. Sono state tolte ieri mattina in tribunale, quando il ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà il giovane con la misura cautelare dell’obbligo di presentazione in Questura.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Marzo 2019, 06:30 - Ultimo aggiornamento: 26-03-2019 06:30

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO