Sms di disperazione alla ex, la polizia lo trova nell’auto: «Sto bene, ero solo triste»

Mercoledì 15 Gennaio 2020
Sms di disperazione alla ex, la polizia lo trova nell’auto: «Sto bene, ero solo triste»

ANCONA  - Sembrava fosse sul punto di fare un gesto estremo. Ha fatto temere il peggio e messo in moto la macchina dei soccorsi. Ma per fortuna il suo era stato solo un attimo di scoramento. L’altra notte gli agenti delle Volanti della questura dorica sono stati impegnati nella ricerca di un giovane che era stato segnalato, dalla propria ex fidanzata in pericolo, in quanto le aveva inviato alcuni messaggi nei quali paventava intenti suicidi.

LEGGI ANCHE:

Suona alla porta del vicino di casa e lo prende a manganellate in testa: arrestato

Acquisita la segnalazione, arrivata verso le 2 del mattino, gli agenti senza perdere neppure un attimo hanno effettuato tutti gli accertamenti, anche tecnici, finalizzati al rintraccio del giovane che è stato localizzato nella zona sud di Ancona. Una volta individuato, nel piazzale di un distributore carburanti della Baraccola, gli agenti lo hanno raggiunto all’interno della autovettura. Ai poliziotti che gli hanno chiesto cosa fosse accaduto, «Sto bene - ha detto il 23enne di origini sudamericane…ero triste ed ho inviato alcuni messaggi alla mia ex nel tentativo di riconquistarla». E così, dopo aver effettuato i dovuti controlli, i poliziotti si sono assicurati che il giovane rincasasse regolarmente nella sua abitazione. In questo modo si è conclusa con un lieto fine una vicenda che aveva acceso l’allarme. 

Ultimo aggiornamento: 12:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA