Ancona, scovato dalla Polizia il bazar della droga: arrestato un cinquantenne

Giovedì 31 Ottobre 2019
Scovato dalla Polizia il bazar della droga: arrestato un cinquantenne

ANCONA - Prosegue l’attività di controllo del territorio della Polizia di Stato, fortemente voluta ed implementata dal Questore di Ancona, Dott. Claudio Cracovia.

Nelle ultime ore, gli agenti delle Volanti, unitamente alle unità cinofile ed al Reparto Prevenzione Crimine Umbria/Marche, hanno intensificato i controlli con pattugliamenti presso i luoghi di maggior aggregazione come piazze, luoghi appartati, parchi, ma anche locali pubblici di alcuni quartieri semi centrali di Ancona come, il Piano San Lazzaro, la Palombella, gli Archi ed il quartiere Grazie.

E’ proprio in quest’ultimo ambito che, verso le 23 di ieri, i poliziotti hanno proceduto al controllo di due uomini che camminavano all'inizio di via Torresi i quali, alla vista della Polizia, facevano finta di salutarsi prendendo direzioni diverse.

Ancona, invasione del super-hashish: preso con mezzo chilo di kush

Movimenti apparentemente normali se non fosse che entrambi, una volta salutatisi, si giravano per vedere cosa facesse la pattuglia. E così gli agenti procedevano al loro controllo e, visti i precedenti, alla loro perquisizione personale. 

Uno dei due, un cinquantenne anconetano, veniva trovato in possesso di un involucro in plastica contenente circa 6 grammi di Ketamina, sostanza chimica utilizzata in medicina come anestetico che però, attualmente, rappresenta una delle droghe più usate che può provocare allucinazioni.

Nel corso dell'operazione di polizia, emergeva che i due si erano dati appuntamento per l'acquisto della droga che il cinquantenne avrebbe venduto all'acquirente.

Infatti, presso la sua abitazione, gli agenti constatavano la presenza di diverse sostanze stupefacenti, un vero e proprio "bazar" della droga; i poliziotti rinvenivano e sequestravano altra sostanza stupefacente, ovvero una decina di grammi di Mdma, più comunemente conosciuta come ecstasy, sostanza da taglio, una cinquantina di grammi di marijuana, bustine per il confezionamento, tre bilancini di precisione.

Nella camera da letto, il cane antidroga Walle, scovava, in un intercapedine di un comodino, anche una cinquantina di grammi tra marijuana e hashish già pronti per la vendita.

Visti i fatti, l'uomo veniva arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

© RIPRODUZIONE RISERVATA