Scoppia una violenta lite nell'appartamento dove abitano i rifugiati politici: feriti due giovani

Lunedì 4 Gennaio 2021
Scoppia una violenta lite nell'appartamento dove abitano i rifugiati politici: feriti due giovani

ANCONA - Notte piuttosto movimentata con urla e grida e i residenti esasperati costretti a chiamare i carabinieri che sono intervenuti in via Santo Stefano all'angolo con via Montebello per i forti rumori che provenivano da un appartamento in  cui abitano rifugiati politici in attesa di definire la loro situazione. Sul posto oltre all'automedica e la Croce Gialla anche i carabinieri con due giovani che dopo la rissa sono stati portati per tutti gli accertamenti del caso al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette.

 

LEGGI ANCHE:

Tabaccheria e farmacie, torna la banda delle spaccate: cinque furti in una notte

© RIPRODUZIONE RISERVATA