Schianto tir-bus sulla Ss 16: camionista in coma. Dimessi l’autista e cinque dei 6 passeggeri coinvolti

Giovedì 11 Febbraio 2021
Schianto tir-bus sulla Ss 16: camionista in coma. Dimessi l autista e cinque dei 6 passeggeri coinvolti

ANCONA  - Restano gravissime le condizioni dell’autotrasportatore di Santa Vittoria in Matenano, in provincia di Fermo, ricoverato in rianimazione a Torrette dopo il pauroso incidente avvenuto martedì mattina sulla Statale 16, davanti al McDonald’s. Il 61enne (L. T.) è in coma, a seguito dei traumi riportati nel terribile schianto avvenuto tra il camion che guidava e un autobus della linea Ancona-Recanati. 

 


Nell’urto, violentissimo, avvenuto proprio all’altezza della fermata davanti al McDonald’s, il 61enne è rimasto schiacciato nell’abitacolo del suo camion. A liberarlo, per poi affidarlo alle cure del 118, ci hanno pensato i vigili del fuoco. Migliorano, invece, le condizioni delle altre 7 persone coinvolte nell’incidente, tra cui l’autista della Conerobus, ancora sotto choc. Sono state tutte dimesse tranne un passeggero che ha riportato ferite più gravi. Sul tremendo tamponamento indaga la polizia locale di Osimo, che ha ascoltato anche la testimonianza di una donna miracolata: era appena scesa dall’autobus per andare al lavoro ed è stata sfiorata dal camion impazzito, finito contro il mezzo di trasporto pubblico impegnato nella fase di ripartenza. S’indaga sulle cause che hanno causato l’incidente: non si esclude che l’autotrasportatore possa essere stato colto da un malore alla guida, dal momento che a terra non sarebbero stati trovati segni di frenata. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA