Scende dal treno, ragazza nigeriana trovata con mezzo chilo di marijuana

Mercoledì 26 Febbraio 2020
Scende dal treno, ragazza nigeriana trovata con mezzo chilo di marijuana
FALCONARA - La Polizia Ferroviaria di Falconara ha arrestato una cittadina nigeriana di 25 anni, perché  
trovato in possesso di circa mezzo kg di marijuana. In particolare gli operatori della Polfer, in servizio di scorta viaggiatori a bordo del treno Intercity  Roma-Ancona, nel procedere al controllo della viaggiatrice, si sono insospettiti dall’atteggiamento particolarmente agitato della giovane e, soprattutto, per averla notata scendere nella stazione di Falconara nonostante fosse in possesso di regolare biglietto con destinazione Ancona.

Negli uffici del Posto Polfer Falconarese gli agenti hanno approfondito il controllo notando, all’interno della borsa che la straniera aveva con se, un involucro di cellophane poi risultato contenere circa 500 grammi di marijuana. A quel punto la ragazza è stata arrestata per il reato di illecita detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed associata in carcere. Al vaglio degli inquirenti, anche due telefoni cellulari sequestrati alla straniera. © RIPRODUZIONE RISERVATA