Scappa con lo moto dopo l’incidente, arriva anche la super multa: giovane nei guai

Martedì 11 Febbraio 2020
Scappa con lo moto dopo l incidente, arriva anche la super multa: giovane nei guai

ANCONA  - Domenica pomeriggio attorno alle 15,30 gli agenti delle volanti sono intervenuti in via Scrima, all’angolo con piazzale Loreto, dopo la segnalazione arrivata al 113 di un incidente stradale con fuga di uno dei due coinvolti a bordo di ciclomotore. I poliziotti, arrivati immediatamente sul posto, hanno avviato gli accertamenti e hanno subito identificato il motociclista, un giovane anconetano di 19 anni che, dopo esserci reso conto che la moto era ormai inutilizzabile e non rispondeva più ai comandi, l’aveva abbandonata dandosi alla fuga a piedi. Gli agenti hanno ricostruito la dinamica dello scontro, e hanno accertato che per fortuna non c’erano state conseguenze per le persone. L’utilitaria coinvolta nell’incidente aveva subito danni a uno sportello.

LEGGI ANCHE:

Spaccata col trattore al centro commerciale: ladri beffati


Pesanti però le sanzioni al codice della strada per circa 6.500 euro in quanto il giovane motociclista non aveva la patente, non aveva l’assicurazione ed è stato sanzionato anche per la fuga. Scattato anche il sequestro del mezzo. Nel corso del servizio di prevenzione e presidio del territorio effettuati anche con le pattuglie speciali del reparto prevenzione crimine Umbria/Marche e cinofili, sono state controllati 218 persone, 167 veicoli, 5 locali pubblici, ed è stato denunciato un ghanese di 26 anni, con precedenti per furto, che gravitava in piazza Ugo Bassi nelle vicinanze della fermata dell’autobus confondendosi tra gli utenti dei mezzi pubblici. 
Il giovane, risultato irregolare sul territorio, è stato accompagnato in questura, denunciato per clandestinità e sottoposto ad espulsione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA