La barca affonda, due persone in mare: raggiungono la riva a nuoto, tratte in salvo dai vigili del fuoco

Lunedì 6 Settembre 2021
Le fasi del salvataggio da parte dei vigili del fuoco

ANCONA - I vigili del fuoco sono intervenuti poco prima delle 13, nella zona di mare sotto il Campo degli Ebrei al Cardeto, per due persone che sono finite in acqua dopo l’affondamento del natante su cui stavo navigando. Fortunatamente erano vicini alla riva che sono riusciti a raggiungere a nuoto. Sul posto si sono recate le squadre della Sezione Navale e i Sommozzatori dei vigili del fuoco che hanno portato le due persone a Marina Dorica, dove era presente il personale della Capitaneria di Porto. Sono ora in corso le operazioni del recupero della barca con appositi palloni gonfiabili per favorirne il galleggiamento.

 

LEGGI ANCHE

Circo bloccato in città da quasi un anno per il Covid, morto un elefante: «Lamenti strazianti dell'altro rimasto solo»

LEGGI ANCHE

Autocarro sprofonda in una voragine che si è aperta in piazzale Don Minzoni

Ultimo aggiornamento: 17:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA