La lite condominiale degenera in una rissa da paura, spunta una spranga: donna ferita, 5 denunciati

Venerdì 5 Novembre 2021
La spranga sequestrata a casa di uno dei dominicani

ANCONA – I carabinieri del Norm della Compagnia dorica hanno denunciato 5 dominicani, tra i 40 e i 59 anni, protagonisti di una rissa avvenuta ieri mattina in via Scrima. Per cause riconducibili a dissidi condominiali, due famiglie si sono affrontate in strada. Ad avere la peggio è stata una 40enne, accompagnata a Torrette da un'ambulanza per le ferite riportate, anche se poi la donna ha deciso di rifiutare le cura e allontanarsi dall'ospedale. All'arrivo dei carabinieri in via Scrima la colluttazione si era già conclusa, ma a seguito delle perquisizioni i militari hanno trovato a casa di uno dei coinvolti, un 41enne dominicano, un bastone con anima metallica della lunghezza di quasi mezzo metro, probabilmente utilizzato nella zuffa. L'oggetto è stato sequestrato e tutti e 5 i cittadini della Repubblica Dominicana (tre uomini e due donne) sono stati denunciati per il reato di rissa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA