Ancona, catturato in meno di 24 ore
il rapinatore di Banca delle Marche

Martedì 29 Settembre 2015
Ancona, catturato in meno di 24 ore il rapinatore di Banca delle Marche

ANCONA - Con un'operazione-lampo è stato arrestato il bandito che ieri mattina ha rapinato la filiale di via Marconi della Banca delle Marche. Si tratterebbe di un calabrese. Maggiori dettagli verranno forniti a breve dalla polizia che ha eseguito l'operazione a cura della Squadra Mobile e delle Volanti. L'uomo aveva fatto irruzione in banca ieri mattina, con la scusa di dover aprire un conto corrente: ha estratto un cutter e minacciato un cassiere, riuscendo a farsi consegnare circa 500 euro, oltre a un borsello. Poi se n'era andato a piedi. Nel pomeriggio la polizia ha rintracciato gli indumenti dell'uomo - una felpa con cappuccio rosso, i pantaloni di una tuta da ginnastica e un berretto - in una cabina telefonica all'ingresso del porto. E in vicinanza ha trovato anche il borsello del cassiere derubato con dentro documenti e carte bancomat.

Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre, 11:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA