Ancona, spara petardi "Rambo 31k"
Denunciato con cento candelotti

Giovedì 31 Dicembre 2015
Ancona, spara petardi "Rambo 31k" Denunciato con cento candelotti

ANCONA - Festeggerà San Silvestro con una denuncia sul groppone per i botti.


Nonostante i continui consigli e ammonimenti della Polizia di Stato sull'utilizzo dei botti e fuochi di artificio, è stato denunciato a piede libero un anconetano di 40 anni, che ha dato inizio in anticipo ai festeggiamenti per l'arrivo del 2016, lanciando dalla finestra del suo appartamento a Borgo Rodi del materiale esplodente.

Le fortissime deflagrazioni hanno allarmato tutto i residenti dello stabile, che hanno chiamato il 113. Gli agenti intervenuti sul posto hanno notato una finestra al secondo piano che si chiudeva velocemente e da cui si dissolveva una scia di fumo. L'uomo prima ha tentato di negare ogni addebito, poi non ha potuto fare altro che aprire la porta di casa.

Le Volanti hanno trovato sul tavolo della cucina, dentro uno zainetto, 9 scatole contenenti dei fuochi d'artificio denominati «Rambo 31K» di categoria IV, per un totale di 100 candelotti, il cui possesso è soggetto all'autorizzazione dell'Autorità di Pubblica Sicurezza. Autorizzazione di cui l'incauto fuochista era sprovvisto.

Durante la perquisizione gli agenti hanno anche rinvenuto in un cassetto anche della cannabis, per un peso complessivo di 62,48 grammi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA