Ragazzi vandali si arrampicano sulla statua dei Rinoceronti. Maxi pattuglie in piazza Pertini, allarme anche a Capodimonte

Domenica 6 Marzo 2022
I Rinoceronti

ANCONA Centro blindato contro le baby gang. La polizia ha schierato numerosi mezzi e uomini ieri pomeriggio per presidiare lo struscio, le vie dello shopping e i principali luoghi di ritrovo dei giovani. Pattuglie in piazza Cavour, in piazza Roma e anche in piazza Pertini, dove le giostre hanno richiamato, come ogni sabato, folti gruppi di adolescenti: decine quelli identificati per un normale controllo.

 

Proprio in piazza Pertini ad un certo punto è scattato l’allarme per alcuni ragazzini che sono stati visti arrampicarsi sui Rinoceronti della Mater Amabilis. Ma quando sono arrivati gli agenti delle Volanti, i giovani si erano già allontanati. Il complesso scultoreo realizzato dall’artista Valeriano Trubbiani è finito da tempo nel mirino dei vandali, tra sporcizia e scritte spray con le quali sono stati imbrattati i basamenti e anche la targa espositiva. In piazza Pertini lo scorso 5 febbraio due ragazzine erano venute alle mani, mentre gli amici le filmavano: era un sabato pomeriggio, una aveva strappato una ciocca di capelli alla rivale e l’aveva postata come trofeo su Instagram. Altro allarme ieri a Capodimonte, dove i carabinieri, con l’ausilio della polizia locale, ha dato la caccia ad un gruppetto di ragazzini che, secondo un residente, avrebbero danneggiato delle auto parcheggiate in via Astagno: i giovani poi si sono dileguati a piedi e non sono stati rintracciati. Stando a un primo sopralluogo, però, i carabinieri non avrebbero rilevato la presenza di veicoli danneggiati in una zona, quella di Capodimonte, ripetutamente assediata dai vandali, in particolare in vicolo San Marco. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA