Ancona, ragazza 20enne finisce quattro
volte in ospedale per le botte dell'ex

Venerdì 14 Giugno 2019
ANCONA - Quattro volte in ospedale, tre nelle ultime settimane, per le violenze subite da parte del suo ex fidanzato convivente di 30 anni. E' quello che denunciato alla Polizia una 20enne aconetana, che ha raccontato mesi di violenze e maltrattamenti fisici e psicologici. Denuncia che, supportata dai referti medici e dalle testimonianze, anche fotografiche, acquisite dalla polizia, ha spinto il gip del tribunale di Ancona ad emettere nei confronti del 30enne un'ordinanza di di divieto di avvicinamento e comunicazione con qualsiasi mezzo. © RIPRODUZIONE RISERVATA