Prende il cellulare della compagna e scoppia una lite. Picchiato l'amico della coppia che voleva dividerli

Prende il cellulare della compagna e scoppia una lite. Picchiato l'amico della coppia che voleva dividerli
Prende il cellulare della compagna e scoppia una lite. Picchiato l'amico della coppia che voleva dividerli
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 24 Agosto 2022, 18:00 - Ultimo aggiornamento: 25 Agosto, 09:10

ANCONA - Cerca di prendere il cellulare della compagna in uno scatto di gelosia e tra i due scoppia una violenta lite, in cui ad avere la peggio è stato un amico della coppia che ha cercato di riportare la calma tra i due, ma è stato colpito al viso dal fidanzato. È successo questa mattina vicino ad un centro commerciale a Torrette di Ancona: sul posto una pattuglia della squadra volante chiamata dalle persone che assistevano alla litigata.

Fidanzato geloso litiga con la compagna e picchia l'amico che voleva dividerli

La polizia, giunta sul posto ha rintracciato una coppia di trentenni, e un loro amico, riportando la calma fra i tre e ricostruendo l'episodio: la lite è scaturita nei pressi di un centro commerciale per motivi di gelosia. In particolare, l’uomo aveva cercato di appropriarsi del telefono della compagna e l’amico della coppia, che stava assistendo alla lite, si è frapposto ai due fidanzati con il fine di calmarli. Nel corso della lite l’uomo prima ha colpito l’amico con un colpo al viso, poi, nella concitazione del momento, è ruscito a  prendere il telefono della compagna e a lanciarlo in una siepe. I tre, che hanno rifiutato le cure dei sanitari, venivano identificati per valutare eventuali provvedimenti da adottare, e informati sulle loro facoltà di legge. Alla fine, fidanzati e amico, sono andati ognuno per la propria strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA