Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ancona, un blitz dei vigili al porto
Distrutti 20 chili di pesce abbandonati

Il porto peschereccio al Mandracchio
Il porto peschereccio al Mandracchio
1 Minuto di Lettura
Giovedì 7 Aprile 2016, 15:50
ANCONA - Nel corso dei controlli a tappeto effettuati a tutela del commercio regolare,  una pattuglia della polizia municipale di Ancona ha rinvenuto questa mattina al Mandracchio alcune cassette contenenti svariate varietà di pesce per un totale di circa 20 chilogrammi. Il pesce era abbandonato sulla banchina. 

Le cassette sono state quindi prese in consegna dalla polizia municipale e il pesce destinato allo smaltimento, non conoscendo la sua origine. 

Si tratta di un intervento che si inquadra nel programma di lotta all'abusivismo che vede impegnato il corpo di polizia municipale insieme alle altre forze di polizia. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA