«La faccio finita». Il messaggio di uno studente all'amica crea il panico. Poi il sollievo

«La faccio finita». Il messaggio di uno studente all'amica crea il panico. Poi il sollievo
«La faccio finita». Il messaggio di uno studente all'amica crea il panico. Poi il sollievo
2 Minuti di Lettura
Domenica 5 Giugno 2022, 12:17

ANCONA - Momenti di grande concitazione e paura poi il sollievo. La scorsa notte il personale della Squadra volante, su segnalazione di una ragazza, è intervenuta presso l’abitazione dell’amico studente universitario in quanto, come da lei riferito, sulla chat whatsapp il giovane aveva manifestato la volontà di compiere atti anticonservativi della vita per poi bloccare il suo contatto e non rispondendo più alle chiamate.

Poiché il giovane non rispondeva al citofono ed essemdo la sala operativa venuta a conoscenza che il medesimo giovane aveva avuto il giorno precedente un diverbio con il padre, temendo il peggio, veniva fatta intervenire sul posto una squadra dei Vigili del Fuoco.

Lo studente veniva trovato dormiente in una camera da letto. Svegliato, riferiva di non aver sentito gli squilli del citofono o altri rumori perché aveva assunto apposite compresse naturali a base di melatonina per dormire.  Il giovane ammetteva di aver inviato all’amica dei messaggi con pensieri suicidi in quanto stava vivendo un momento di forte depressione.

Sul posto veniva richiesto l’ausilio del 118 il cui personale sanitario convinceva il giovane ad essere accompagnato al Pronto Soccorso al fine di sottoporsi alle cure specialistiche del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA