Uomo di 58 anni investito e ucciso da un treno alla fermata Ancona Stadio: sospesa la circolazione

Martedì 30 Giugno 2020
Persona investita da un treno alla fermata Ancona Stadio: sospesa la circolazione

ANCONA - Un'altra tragedia. Questa volta si è consumata alla fermata di Ancona Stadio lungo la linea ferroviaria Ancona-Pescara, dove una persona - un uomo di 58 anni - è stato investito dal treno regionale 12047, partito da Ancona e diretto a Pescara che al momento aveva circa 80 viaggiatori a bordo.

LEGGI ANCHE:

Si sente male e perde i sensi vicino ai bagni della Regione, paura per un uomo

Caos e trambusto: sul posto i sanitari del 118, i vigili del fuoco e le forze dell’ordine. Dalle 11:55 è sospesa la circolazione fra Varano e Loreto. Il treno è fermo con alcune vetture sul marciapiede della predetta fermata consentendo ai viaggiatori la discesa. 

Ultimo aggiornamento: 1 Luglio, 17:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA