Sorpresi con la droga al parco: «Ci stiamo solo fumando una canna»

Il parco Pacifico Ricci
Il parco Pacifico Ricci
di Emanuele Coppari
2 Minuti di Lettura
Sabato 2 Luglio 2022, 11:23

ANCONA - Ancora allarme droga al parco Pacifico Ricci, in zona Archi, ad Ancona. Dopo la riqualificazione finalizzata proprio a tenere lontani spacciatori e tossici, si susseguono i blitz che confermano la presenza di droga. A distanza di pochi giorni, all’interno del Parco Ricci  i carabinieri hanno segnalato alla Prefettura  due giovani di 22 e 24 anni, di origini extracomunitarie, per uso personale di sostanza stupefacente del tipo hashish.

Due giovani sorpresi con le canne

L’attività è stata portata a termine dai Carabinieri della sezione radiomobile che, giunti sul posto, hanno trovato i due giovani che, immediatamente, hanno spontaneamente consegnato la droga il loro possesso dichiarando che erano lì solo per “fumarsi una canna”. Giovedì, nell’ambito di un servizio di controllo coordinato del territorio nell’ambito della Legione Carabinieri Marche, predisposto dal Gen. B. Fabiano Salticchioli, mirato a prevenire e reprimere i reati in materia di sostanze stupefacenti, sono stati controllati 224 obiettivi, identificati 900 persone di cui 244 stranieri, sequestrati 4 veicoli  e accertate 54 violazioni al codice della strada. Rimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Legione Marche nella lotta al traffico illegale di sostanze stupefacenti, come dimostrato nella recentissima operazione del Reparto Operativo che ha consentito di sgominare una banda dedita allo spaccio in tutta la regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA