Festeggia Capodanno sparando colpi con una scacciacani, bloccato dalla polizia

Sabato 1 Gennaio 2022
I controlli della polizia in centro

ANCONA - Spara colpi con la scacciacani per festeggiare Capodanno. Non pago, ha fatto sparare ancche gli amici che erano con lui. Sorpreso dalla polizia in piazza del Plebiscito, ad Ancona, adesso per lui scatterà una sanzione. 

Subito dopo la mezzanotte, in piazza del Plebiscito, l’attenzione degli operatori di Polizia lì presenti è stata attirata da alcune esplosioni che, per la tipologia e la sequenza ravvicinata, non erano assimilabili ai botti o petardi. Avvicinatisi al centro della piazza, gli Agenti hanno accertato che quattro persone, appena uscite da un locale, stavano sparando alcuni colpi, alternandosi tra loro, utilizzando una pistola scacciacani, seppur munita di tappo rosso.

Quel tipo di esplosioni, oltre ad essere vietate dalla normativa comunale erano da ritenersi comunque pericolose per la pubblica incolumità e la sicurezza dei soggetti che in quel momento si trovavano in Piazza, per questi motivi la Squadra Amministrativa e di Sicurezza della Questura sta procedendo a sanzionare il soggetto per la violazione amministrativa dell’ordinanza del sindaco che vieta i botti ed i petardi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA