Ancona, dal Brasile per studiare
i segreti dei moscioli di Portonovo

Biologa dal Brasile
per studiare i segreti
dei moscioli di Portonovo
di di Roberto Senigalliesi
ANCONA - Da Florianopolis a Portonovo per studiare i moscioli. Cercando analogie con una esperienza similare in Brasile. È la storia di Alana Casagrande, 34 anni, biologa e dottoranda dell’Università federale di Santa Catarina approdata in Italia, e specificatamente a Portonovo, per studiare la gestione sostenibile della pesca del mosciolo. Grazie all’accordo di collaborazione con l’Università di Santa Catarina e l’Università di Teramo la giovane dottoranda brasiliana sta svolgendo un periodo di studio di 6 mesi proprio presso la Cooperativa Pescatori di Portonovo.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 23 Settembre 2018, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 09:19