Ancona, molesta una donna, picchia
il marito e minaccia i poliziotti: arrestato

Molesta una donna, picchia
il marito e minaccia poliziotti:
ubriaco in manette
ANCONA - Prima ha rivolto apprezzamenti osceni nei confronti di una donna, poi se l’è presa col marito: l’ha schiaffeggiato e gli ha versato addosso il cappuccino. Non contento, ha tentato di colpire con calci e pugni anche i poliziotti, intervenuti per riportarlo alla calma.
E’ arrivato perfino a minacciarli, una volta ammanettato e portato in questura. Era sotto l’effetto di una sbornia particolarmente pesante il marocchino che questa mattina ha dato vita a uno show poco edificante in pieno centro. Il 27enne nordafricano passerà guai anche perché girava nel cuore della città con una roncola e un paio di tenaglie. E’ stato arrestato per resistenza e violenza a pubblici ufficiali e denunciato per aver rifiutato di fornire le proprie generalità e per il porto ingiustificato di quelle potenziali armi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Giugno 2018, 18:05 - Ultimo aggiornamento: 23-06-2018 21:49

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO