Ancona, merce di lusso falsa online
un'intera famiglia sotto accusa

Merce di lusso falsa online
Un'intera famiglia
finisce sotto accusa
ANCONA - Avrebbero contraffatto per mesi prodotti d’alta moda, riproducendo griffe come Yves Saint Laurent, Hermes, Celine, Gucci e Stella McCartney. La merce sarebbe stata venduta principalmente sul web, spacciandola per originale e conforme alla casa madre. L’attività avrebbe coinvolto, stando alle accuse della procura, un’intera famiglia residente a Civitanova. Cinque componenti sono finiti nel mirino degli inquirenti nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Dda di Ancona e parte del gruppo (la posizione per due è stata stralciata) rischia il rinvio a giudizio. Ieri si è tenuta l’udienza preliminare al tribunale dorico, competente per i reati distrettuali. L’udienza è stata rinviata al 4 dicembre. Pesantissime le accuse: la procura contesta l’associazione a delinquere finalizzata alla truffa, alla contraffazione, alla ricettazione e commercio di prodotti falsi. La costituzione di parte civile è stata presentata da tre brand: Stella McCartney, Yves Saint Laurent ed Hermes.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoled├Č 11 Luglio 2018, 05:55 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2018 05:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO