Anziana molestata da un mendicante senza mascherina, arrivano i vigili con l'e-bike: clandestino denunciato

Mercoledì 12 Maggio 2021
Gli agenti della Polizia locale con le bici elettriche

ANCONA - Nella tarda mattinata di ieri la pattuglia e-bikes della Polizia locale, mentre pattugliava il Piano, è intervenuta in piazza d’Armi per prestare assistenza a un’anziana signora molestata da un ragazzo che le chiedeva insistentemente l’elemosina e, per giunta, non utilizzava la mascherina. Prontamente intervenuti, i vigili urbani, con il supporto di altro personale presente in zona, hanno individuato il giovane mendicante. Sprovvisto di documenti, si è rifiutato di fornire le proprie generalità e pertanto è stato accompagnato al comando della Polizia locale per procedere alla sua identificazione. Dai riscontri è emerso che si tratta di un soggetto irregolare nel territorio italiano e quindi si è proceduto con la denuncia e con i conseguenti provvedimenti. Il ragazzo è stato inoltre multato per il mancato rispetto delle norme anti-Covid. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA