Il professor Raggetti si dimette, Marina Dorica resta senza il suo presidente: «Lascio per motivi personali»

Il professor Gianmario Raggetti
Il professor Gianmario Raggetti
di Massimiliano Petrilli
3 Minuti di Lettura
Domenica 1 Maggio 2022, 10:25

ANCONA - Raggetti lascia Marina Dorica. Il presidente ha rassegnato le dimissioni ad appena un anno dalla nomina. «Motivi personali e professionali» la comunicazione affidata a una lettera già protocollata in Comune. Tanto che il sindaco ha firmato l’avviso pubblico per individuare il sostituto a cui affidare il timone della gestione del porticciolo turistico dal 20 maggio.

Quel girono infatti è stata fissata la riunione del Consiglio di amministrazione per l’approvazione del Bilancio a cui seguirà la ratifica delle dimissioni di Raggetti e l’indicazione del nuovo presidente.
Gianmario Raggetti, docente di Neuroeconomia dell’Università Politecnica delle Marche, era stato nominato presidente di Marina Dorica a marzo dello scorso anno. Nel decreto era stato indicato come consigliere anche l’imprenditore Guido Guidi. Per entrambi il mandato era di tre anni. Ma dopo tredici mesi Raggetti ha deciso di dimettersi.

«Faccio tesoro di quanto vissuto in questa bella esperienza che è stata istruttiva - afferma il docente Raggetti - però sarebbe stato difficile continuare a conciliare questo incarico con nuove opportunità accademiche che si sono presentate. E volendo fre bene le cose avrei avuto difficoltà con gli ulteriori impegni. Essere il presidente di Marina Dorica è molto impegnativo ed ho imparato molto da questa esperienza. Ognuno deve fare la cosa che riesce a fare nel modo giusto. Mi piace cimentarmi in progetti di ampio respiro e anche per questo incarico - sottolinea il presidente dimissionario di Marina Dorica - ho provato, capito e imparato».

Le dimissioni sono state protocollate nei giorni scorsi mentre il sindaco ha firmato l’avviso per «la presentazione di candidature per la nomina nel Cda Marina Dorica per un componente con la designazione a presidente. Salvo ulteriori scossoni da qui all’approvazione del Bilancio nel Cda di Marina Dorica continueranno a sedere Gianfranco Iacobone (ora vice presidente) e i consiglieri Guido Guidi, Galliano Ippoliti, Luigi Lanari, Ennio Molinelli e Federico Pelosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA