Ancona: lei lo lascia, lui la perseguita. Ammonimento per uno stalker egiziano

Sabato 30 Novembre 2019
Lei lo lascia, lui la perseguita. Ammonimento per uno stalker egiziano

ANCONA - I carabinieri hanno notificato a un egiziano di 23 anni, residente ad Ancona, l’ammonimento, da parte del questore di Ancona, per atti persecutori. Nel mirino dell’uomo è finita un’indiana di 39 anni che, alla fine della relazione durata due anni, è stata tempestata da messaggi ingiuriosi e da telefonate ed appostamenti. La donna si è rivolta ai carabinieri del Norm per denunciare il comportamento persecutorio dell’egiziano che le ha provocato un grave stato di ansia e paura nonché un timore per la propria incolumità. Da qui la richiesta di ammonimento, con la riserva di presentare una denuncia ove la persecuzione dovesse continuare. Se l’egiziano dovesse invece proseguire con il suo atteggiamento si potrà procedere d’ufficio nei suoi confronti, indipendentemente dalla presentazione di un atto di querela.

LEGGI ANCHE:

Pesaro, in 20 minuti 30 telefonate, il giudice è inflessibile: «È stalking»

Castelfidardo: sfrattata dall’appartamento diventa l’incubo del sindaco ucraina di 58 anni a processo per stalking contro Soprani

© RIPRODUZIONE RISERVATA