Litiga con la madre e tenta di uccidersi
Ragazza di 16 anni salvata in extremis

Litiga con la madre e tenta
di uccidersi. Ragazza
di 16 anni salvata in extremis
di Stefano Rispoli
ANCONA - Ha minacciato di buttarsi dalla finestra perché la madre le aveva impedito di saltare la scuola e uscire col fidanzatino. La sua reazione spropositata ha terrorizzato i genitori che non hanno esitato a chiamare aiuto quando la figlia, urlando e piangendo disperatamente, si è barricata in camera. Provvidenziale è stato l’intervento della polizia e di un equipaggio del 118. I soccorritori hanno adottato tutta la cautela necessaria per approcciarsi alla ragazzina e convincerla ad aprirsi con loro.
 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Aprile 2019, 04:05 - Ultimo aggiornamento: 10:15