Giovani si picchiano in strada agli Archi
due feriti trasportati al pronto soccorso

Giovani si picchiano
in strada agli Archi: due feriti
trasportati al pronto soccorso
ANCONA - Urla, spintoni, botte. Poi la corsa all’ospedale per due dei litiganti che hanno avuto la peggio. Momenti di apprensione giovedì, attorno a mezzanotte, per una zuffa scoppiata all’esterno di un locale in via Mamiani, agli Archi. Protagonisti dell’episodio, alcuni cittadini extracomunitari, per la maggior parte nordafricani, che sono venuti alle mani per futili motivi. E’ bastata una parola di troppo, accompagnata dai fumi dell’alcol, per scatenare il putiferio che ha svegliato i residenti. Qualcuno ha chiamato il 113. Sul posto sono subito intervenute le Volanti, insieme a un’ambulanza della Croce Rossa su richiesta della Questura. La lite ha visto coinvolti in particolare due giovani stranieri che sono rimasti feriti, in modo non grave, durante la scazzottata e sono stati portati al Pronto soccorso di Torrette. Al momento non risultano denunce.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Gennaio 2018, 09:05 - Ultimo aggiornamento: 13-01-2018 09:05

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO