Ancona, interventi chirurgici estetici
nel centro di bellezza: arrivano i Nas

Giovedì 9 Maggio 2019
ANCONA – Blitz dei Nas nelle strutture di medicina estetica, scoperte ad Ancona e Firenze due strutture dove venivano indebitamente erogate prestazioni di chirurgia estetica.
La campagna di controlli, in tutta Italia ha portato alla contestazione di 341 violazioni penali ed amministrative, con la denuncia di 22 medici e professionisti, mentre altri 77 soggetti sono stati sanzionati per infrazioni amministrative per 193mila euro. Sequestrate 1.915 confezioni di medicinali oltre ad attrezzature e macchinari per oltre 100mila euro. In diverse strutture in grandi città sono state scoperte strutture che operavano trattata menti “Prp” non autorizzati o interventi ortopedici di “lipofilling articolare”. © RIPRODUZIONE RISERVATA