Ancona, mima di tagliargli la gola
poi manda all'ospedale tre poliziotti

Mima di tagliare la gola
ai poliziotti poi li picchia
Giovane arrestato
ANCONA - Appena ha visto una volante della polizia passargli vicino, in via Giordano Bruno, ha iniziato ad agitare l’ombrello che aveva in mano, mimando il gesto dello sgozzamento. Quando gli agenti sono scesi dalla vettura, ha tentato in tutti i modi di sfuggire al controllo dei documenti. Prima ha tentato di sferrare una testata a un uomo in divisa, poi ha iniziato a far volteggiare calci e pugni che hanno ferito tre poliziotti, spedendoli dritti al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette. Una volta bloccato e trasferito nell’auto di servizio per procedere all’arresto, le cose sono ulteriormente peggiorate con il tentativo da parte dell’aggressore di sfondare i finestrini e la protezione in plexiglass dell’abitacolo. Danneggiata anche la moquette e la maniglia della portiera. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 4 Febbraio 2018, 07:15 - Ultimo aggiornamento: 04-02-2018 18:20

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO