Ancona, geloso tormenta la fidanzata: quando arriva la polizia fa le valigie e se ne va

Ancona, geloso tormenta la fidanzata: quando arriva la polizia fa le valigie e se ne va
Ancona, geloso tormenta la fidanzata: quando arriva la polizia fa le valigie e se ne va
2 Minuti di Lettura
Sabato 9 Luglio 2022, 13:00

ANCONA - Tormenta la fidanzata (anche di fronte ai poliziotti, attoniti di fronte al profluvio di messaggi e chiamate sul cellulare della ragazza), poi, dopo la'rrivo delle forze dell'ordine, fa le valigie e l'ascia l'abitazione in cui convivevano.

Gli agenti della Squadra Volanti di Ancona sono intrevnuti oggi in Piazza Roma su richiesta di una studentessa che, in stato di forte agitazione, si era allontana dalla propria abitazione e girovagava a piedi per il centro storico. La ragazza raccontava agli agenti di atteggiamenti minacciosi e intimidatori del fidanzato, suo coetaneo, geloso della presenza in casa di un conoscente, che doveva aiutare la coinquilina della ragazza a traslocare. In presenza degli operatori, la studentessa veniva tempestata di telefonate e messaggi whatsapp dai contenuti profondamente minacciosi e denigratori.

Gli agenti, pertanto, si recavano presso l’abitazione della richiedente e identificavano il fidanzato, il quale si presentava tranquillo, lucido ma anche dispiaciuto per l’accaduto ammettendo di avere problemi di gestione della rabbia. Quest’ultimo, recuperati alcuni effetti personali dalla casa, se ne allontanava. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA