Feste universitarie, concerti live e serate a tema: così la movida del Nyx riabbraccia Ancona

Feste universitarie, concerti live e serate a tema: così la movida del Nyx riabbraccia Ancona (Foto Nyx Club)
​Feste universitarie, concerti live e serate a tema: così la movida del Nyx riabbraccia Ancona (Foto Nyx Club)
di Peppe Gallozzi
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 30 Novembre 2022, 12:19 - Ultimo aggiornamento: 17:36

ANCONA- Giovani, divertimento e movida. Un argomento troppo spesso dibattuto, soprattutto ad Ancona. Negli ultimi giorni, complice anche l'apertura del Nyx Club alla Baraccola, in via Primo Maggio, il capoluogo marchigiano ha riscoperto il piacere di divertirsi. Un divertimento fatto di proposte, cibo e musica con un ventaglio di scelte che abbraccia tutte le età.

LEGGI ANCHECentro off limits, la movida trasloca: alla Baraccola una nuova discoteca. Ecco quando aprirà e come si chiamerà

La programmazione

Stasera, come ogni mercoledì (tranne i prefestivi e alcune occasioni particolari), andrà in scena la festa universitaria. Un appuntamento fortemente voluto e ritrovato anche grazie alla collaborazione dell'amministrazione comunale che si è adoperata per il reperimento di bus navetta che possano collegare il centro - Piazza Cavour - con la Baraccola. Il giovedì, invece, spazio alle performance live con nomi quali i Kurnalcool (1 dicembre) o i Dna Live (8 dicembre). Immancabili poi le serate a tema, afro, trash, commerciale, raggaeton così come i party. Una ventata d'aria nuova, ma in un certo senso "rigenerata", per svoltare in positivo il nodo movida in città.

Il bilancio dei primi giorni

«Siamo molto soddisfatti di come stanno andando le cose sin dall'inaugurazione del 18 novembre - hanno confessato gli ideatori del locale Federico Gasparroni e Alessandro Coen, già baluardi il primo del "Rustico" e il secondo del "Donaflor" - Ringraziamo il Comune per come si è adoperato nell'aiutarci (nei giorni scorsi da segnalare anche una visita del sindaco Valeria Mancinelli e dell'assessore al porto Ida Simonella, ndr) e da parte nostra cerchiamo sempre di proporre una programmazione varia e per tutti i gusti. Si inizia sempre dalla cena che è stata molto apprezzata. Speriamo che le cose proseguano su questa scia e che la città possa rispondere sempre meglio. I segnali sono ottimi»

© RIPRODUZIONE RISERVATA