Un inferno di audio, foto e minacce, l'ex marito diventa uno stalker: non può più avvicinarsi

Sabato 8 Maggio 2021
Un inferno di audio, foto e minacce, l'ex marito diventa uno stalker: non può più avvicinarsi

ANCONA - Un inferno di messaggi, minacce, immagini inquietanti: l'ex marito non si rassegna alla separazione, si trasforma in uno stalker e trascina la compagna in una spirale di paura. Fino all'intervento della della Squadra Mobile della Questura di Ancona.

Coronavirus, calano i nuovi positivi: sono 254 nelle Marche. Il dato migliore degli ultimi quattro giorni / Il trend dei contagi

Ora il quarantenne è stato colpito dalla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla sua ex compagna e a tutti i luoghi abitualmente frequentati dalla stessa anche per lavoro, aggravata dal divieto di comunicare con la vittima e i suoi familiari attraverso qualsiasi mezzo.
Il provvedimento cautelare scaturisce da un’attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona. La coppia si era separata nell'estate del 2020, ma, come raccontato dalla donna in diverse querele,  lui non si era mai rassegnato a questa decisione e, con frequenza crescente, aveva cominciato a tempestarla di messaggi, scritti e/o vocali, oltre che immagini dal contenuto inquietante, non solo offensivo ed ingiurioso, ma spesso minaccioso, in modo anche indiretto e sibillino, allusivo a mali futuri.


 

Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 09:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA