Ancona, «Il suo dottore sta male
lo sostituisco» ma le sfila il collier

Venerdì 28 Settembre 2018
Ancona, «Il suo dottore sta male lo sostituisco» ma le sfila il collier

ANCONA - Giovani, spregiudicate, ben vestite. Entrano in azione nei pressi di studi medici, ospedali e abitazioni delle vittime prese di mira, soprattutto anziani. Vengono agganciati, un saluto amichevole, poi parte la tipica frase che nasconde tra le righe una truffa bella e buona: «Salve, sono una dottoressa che sta sostituendo il suo medico di famiglia. Al momento non può esercitare perché è malato. Per le prossime settimane sarò io la sua referente per eventuali problemi di salute».
L’ultima a cascarci è stata un’anziana agganciata in via Martiri della Resistenza. Pochi giorni fa, è stata fermata da una giovane donna proprio sotto la sua abitazione. Non aveva nessuna particolare indicazione, ma sembrava conoscere perfettamente il medico di famiglia associato alla nonnina.
 La conversazione è durata pochissimi minuti. Giusto il tempo di mettere in atto una mossa fulminea e far sparire dal collo dell’anziana un prezioso collier. La vecchina si è accorta del furto solamente quando la bandita era ormai lontana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA