Minaccia con un coltello un 32enne tra i passanti, donna bloccata dai carabinieri

Giovedì 2 Luglio 2020
Minaccia con un coltello un 32enne tra i passanti, donna bloccata dai carabinieri
ANCONA - Attimi di terrore martedì tra i passanti dell’affollata piazza d’Armi: una 58enne italiana ha minacciato con un coltello il suo vicino, un giovane magrebino di 32 anni. L’uomo era in compagnia di alcuni connazionali quando è stata raggiunta dalla donna, alterata anche per l’alcol che aveva ingurgitato.

LEGGI ANCHE: Cani storditi con lo spray al peperoncino e picchiati, poi i ladri prendono l’oro e scappano per l'arrivo della proprietaria

Tra i due è nata una discussione, che è andata poi degenerando: la donna ha estratto dalla borsa un coltello da cucina e ha minacciato l’uomo. A evitare che la situazione potesse peggiorare, l’arrivo dei carabinieri

LEGGI ANCHE: Vandali e ladri, doppio blitz. Nel mirino un distributore di snack e una bicicletta da bambino

Quando la donna si è accorta dell’arrivo della “Gazzella”, temendo di essere colta in flagranza, ha tentato di nascondere l’arma lanciandola sotto i veicoli parcheggiati nella piazza, cercando poi di allontanarsi. Un gesto che non è passato inosservato ai carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Ancona che l’hanno bloccata. I militari hanno poi recuperato l’arma, un grosso coltello da cucina con una lama lunga circa 20 centimetri, sotto lo sguardo attonito e spaventato dei passanti e l’incredulità della vittima. 

LEGGI ANCHE: Mascherine, quali usare con il caldo. L'infettivologo Bassetti: «Ecco le migliori da indossare e quelle da evitare»

La donna è stata denunciata per minacce aggravate dall’uso di un coltello e per porto abusivo di arma da taglio. Dovrà anche pagare una multa di 102 euro per l’evidente stato di ubriachezza molesta in cui si trovava, circostanza che poteva comportare conseguenze ben più gravi senza l’immediato intervento dei carabinieri.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, effetti devastanti sul cervello: il racconto choc del prof vivo per miracolo dopo l'infezione

  Ultimo aggiornamento: 08:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA