Ancona, distruggono dodici auto
per rubare. Arrestati due marocchini

Distruggono dodici auto
per rubare pochi spiccioli
Due arresti
ANCONA - Hanno distrutto dodici auto per rubare pochi spiccioli, un auricolare bluetooth e una chiavetta usb. Notte choc in via Flaminia dove i residenti sono stati svegliati nella notte da un blitz di due marocchini giunti ad Ancona molto probabilmente in treno. I due hanno fatto più danni che bottino. Si sono arresi agli agenti di polizia delle Volanti che, dopo averli scoperti in flagrante, li hanno inseguiti e braccati. Uno dei due marocchini era ferito: si è tagliato mentre faceva razzia nelle auto.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Febbraio 2019, 17:23 - Ultimo aggiornamento: 12-02-2019 17:23

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO