Fumogeno in campo durante la partita al Del Conero: tifoso senza stadio due anni. È il nono Daspo della stagione

Mercoledì 19 Gennaio 2022
Fumogeno in campo durante la partita al Del Conero: tifoso senza stadio due anni. È il nono Daspo della stagione

ANCONA - Lancia un fumogeno in campo al Del Conero durante la partita Ancona Matelica-Modena: Daspo di due anni ad un tifoso ospite. Il Questore di Ancona, Dr. Cesare Capocasa, ha firmato un provvedimento di divieto di accesso, per la durata di due anni ai luoghi del territorio nazionale ove si svolgano tutte le manifestazioni sportive di calcio di qualsiasi categoria. Il provvedimento è stato emesso nei riguardi di un soggetto italiano, residente a Milano, ma di fatto domiciliato nel capoluogo modenese, il quale durante l’incontro di calcio “ Ancona Matelica- Modena F.C.” valevole per il Campionato Nazionale 2021 “ Lega Pro”, Girone “B”, disputatosi lo scorso 20 novembre presso lo stadio “ Del Conero” accendeva un artifizio pirotecnico (fumogeno), per poi lanciarlo sul terreno di gioco. Personale dei Vigili del Fuoco provvedeva immediatamente allo spegnimento, evitando ulteriori problematiche. All’identificazione del tifoso si è giunti grazie alla disamina delle immagini effettuata dalla Squadra Tifoseria della locale Digos, che ha proceduto anche alla denuncia.

Si stabilizza la curva Covid nelle Marche, ma i nuovi positivi sono 5.850 e due province corrono /Il trend dei contagi

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento